Musei Aperti 2010 – illustrazione per manifesto e pieghevole

Illustrazione realizzata per la campagna Musei Aperti 2010 “Prendi al volo la cultura” (manifesto, foyer, pieghevole, mappa) promossa dall’assessorato alla cultura della Provincia di Rimini in collaborazione col Sistema dei Musei della Provincia di Rimini, con la Regione Emilia-Romagna, con IBC (istituto per i beni artistici, culturali e naturali) ed Euromuse.net.

Musei Aperti è un’iniziativa della Provincia di Rimini nata per promuovere i musei del territorio riminese e ampliarne quanto più possibile il pubblico (specialmente fra i più giovani).

I musei, custodi del nostro passato e delle antiche civiltà, aprono le porte gratuitamente per le quattro domeniche di novembre e si presentano come contenitori di cultura, di arte, di storia e spettacolo dove poter apprendere e divertirsi. Le quattro domeniche saranno perciò ricche di eventi, degustazioni gastronomiche, musica dal vivo.

L’illustrazione del manifesto e del pieghevole di Musei Aperti è stata realizzata con tecnica mista (disegno a mano e colorazione in digital painting con photoshop); mostra un ragazzo (con tanto di cuffie e ipod) che “vola” fra le nuvole attaccato alla cornice di un quadro che lo riflette all’infinito come in certi sogni alla Escher.

Lo scrittore argentino J.L.Borghes a proposito dell’inquietudine e della curiosità che ci suscitano le immagini nelle immagini scrisse quanto segue:

“Perché ci inquieta il fatto che la mappa sia compresa nella mappa e le mille e una notte nel libro delle “Mille e una notte”? Perché ci inquieta che Don Chisciotte sia lettore del “Don Chisciotte”, e Amleto, spettatore dell’“Amleto”? Credo di aver trovato la causa: tali invenzioni suggeriscono che se i caratteri di una finzione possono essere lettori o spettatori, noi, loro lettori o spettatori, possiamo essere fittizi.”

Musei Aperti 2010 - illustrazione per manifesto e pieghevoleamministrapippo